AVERSA | STORIA E MONUMENTI | PIATTI TIPICI | RISTORANTI | MAPPA | Contattaci | Links

La Storia e i Monumenti di Aversa

Navigare Facile

Origini, Storia e Monumenti d'Interesse

La cittÓ di Aversa, paese dalle antichi origini, propone ai suoi visitatori un ricco patrimonio artistico dal punto di vista monumentale, edificato durante il corso dei secoli da parte delle popolazioni che si sono alternate la dominazione di questa cittadina.

Aversa

Nel periodo prenormanno, sul territorio di Aversa si stanziarono casali e piccoli raggruppamenti; a questo momento storico si fanno risalire la cappella dedicata a San Paolo, patrono del paese.

Il primo popolo che si insedi˛ a tutti gli effetti ad Aversa fu quello dei normanni; era il 1029 quando Rainulfo Drengot fond˛ ufficilamente la cittÓ. Furono dodici i conti che si interessarono allo sviluppo della cittadina, trasformandola, nel corso dei secoli, da piccolo borgo ad un grande centro, da dove intraprendere la conquista della parte del sud d'Italia. Al periodo normanno indubbiamente risale la costruzione della Cattedrale di San Paolo, la Chiesa di Santa Maria a Piazza e altre chiese.

Dove

Aversa

Dopo i normanni arrivarono gli Angioini; per la cittÓ questo fu un periodo felice e florido, e troviamo numerose chiese edificate in questi anni, il castello angioino e un'ospedale. A questo momento storico risale anche la costruzione di circa 7 porte d'ingresso alla cittÓ, di cui attualmente ne troviamo solo una.

Fu il turno degli Aragonesi e poi quello degli Spagnoli, fino ai Borboni, che apportarono le innovazioni principali all'organizzazione della cittÓ.

Risorse Attinenti
Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio